Istituto Istruzione Superiore 'Fermi' Gaeta

Sede legale Piazza Trieste Tel. 0771 461780 - Fax 0771 462104
Sede Via Calegna Tel. e Fax 0771 471560
e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
PEC: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

"Giovani, incontri, identità"

foto 2gemellaggio

[photogallery]
Dal 5 al 10 Novembre l’I.I.S. “E. Fermi” ha realizzato un gemellaggio con il Liceo Gimnazija di Banja Luka (Bosnia), i cui studenti, sette per la precisione, sono stati ospitati da altrettante famiglie di studenti del nostro Istituto. Quella che abbiamo vissuto insieme è stata una ricca e proficua esperienza interculturale basata sullo scambio di conoscenze e competenze in vari settori disciplinari e in diversi campi. Attraverso seminari, work shop e visite guidate sul nostro territorio gli studenti
hanno avuto modo di confrontarsi con i loro coetanei bosniaci e di portare avanti un percorso didattico, culturale e umano allo stesso tempo. Un momento particolarmente sentito dagli “addetti ai lavori” è stato quello concernente le tematiche europee, dal momento che nei prossimi mesi la Commissione europea si esprimerà sull’esistenza delle condizioni per riconoscere alla Bosnia lo status di Paese candidato.

Tale Progetto di Gemellaggio è scaturito dalla profonda convinzione del Dirigente, dei Docenti, degli studenti e delle loro famiglie, che solo con la conoscenza e l’accoglienza di altre culture si possono superare stereotipi e pregiudizi e maturare la consapevolezza di essere cittadini di una realtà di valori che pone al centro l’essere umano, la persona.

Un grazie sincero a tutti coloro che a vario modo hanno collaborato alla realizzazione di questa bella esperienza.

Un grazie particolare alla Prof.ssa Romina Guidi Pajic, proponente del progetto, al Prof. Olimpio Di Mambro ed ai veri protagonisti di questo evento, gli studenti : Jelena, Ivana Kovac, Martina, Ivana Markic, Milica, Luka , Vukasìn, Flavia, Lucrezia, Maurizio, Matteo, Giovanni e Giulio.

A loro va il nostro plauso per l’ impegno e la serietà per la realizzazione del Progetto

A rivederci ad Aprile a Banja Luka!  

Prof.ssa Anna Fedele